Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'elenco dei percorsi guidati
Vai all'indice del modulo

Navigare in internet

La sicurezza di Internet

In un’era in cui Internet si pone come il vettore per diversi canali di comunicazione, sempre più influenzati da questa tecnologia e dalle evoluzioni ad essa legate, è di fondamentale importanza l’introduzione di un processo di rinnovamento culturale, mirato ad aumentare la conoscenza da parte degli utenti di Internet delle potenzialità dei servizi e del loro utilizzo sicuro (ossia consapevole dei rischi). In questo contesto trova luogo l’introduzione del concetto di “Sicurezza in Internet”, che appare fondamentale per portare avanti un progetto di Awareness Security, concetto che si trova alla base di diverse campagne di sensibilizzazione sulla sicurezza delle informazioni promosse dalla stessa agenzia Europea per la Sicurezza delle Reti e dell’informazione (ENISA – www.enisa.eu.org).

Per permettere agli utenti di sfruttare le infinite potenzialità di Internet come tecnologia di comunicazione, la Sicurezza informatica si presenta come un requisito fondamentale. Questo è necessario infatti per garantire la disponibilità delle informazioni, l’accesso sicuro alle stesse e la distribuzione dei servizi di Internet.

La Sicurezza in Internet si compone di un insieme di strumenti di protezione quali i Firewall per il controllo delle informazioni che transitano nella rete, gli Antivirus, gli IDS, di Servizi di Sicurezza, come ad esempio gli aggiornamenti delle applicazioni, e soprattutto di regole comportamentali, non scritte ma dettate soprattutto dal buon senso e dalla conoscenza, che determinano un vero e proprio Codice da seguire per navigare più sicuri (esempio non aprire messaggi di posta provenienti da utenti sconosciuti). L’insieme di questi elementi contribuiscono a fornire tutte le contromisure necessarie per contrastare i rischi che si presentano oggi nella rete e che permettono all’utente una navigazione più sicura.