Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'indice del modulo

CAPIRE L’IMPORTANZA DEL CONCETTO DI PRIVACY IN RETE

Come tutelare i minori

Oggi, una grande maggioranza degli utilizzatori di Internet èrappresentata dai minori.
La presenza dei contenuti illeciti e nocivi per i minori in Internet è diventata sempre più persuasiva.È indispensabile supportare gli adulti, i minori e le famiglie ad un utilizzo consapevole di Internet, tenendo comunque presente le esigenze dei minori. Infatti la scuola ed il livello culturale delle famiglie giocano un ruolo determinante ed in questo senso, si può pensare ad una sorta di codice di autoregolamentazione per fornire informazioni utili per aiutare gli adulti e i ragazzi ad un corretto uso di Internet.

Consigli per le famiglie:

  • Assistere il minore durante la navigazione fintanto che non siano state adottate misure per una navigazione sicura, ovvero esercitare una sorta di funzione guida e di controllo.
  • Stabilire i tempi di utilizzo del computer secondo l'età del minore.
  • Creare un rapporto di dialogo confidenziale con il minore, essendo disponibili e facendosi raccontare i suoi interessi nella rete e i suoi contatti.
  • Controllare eventuali iscrizioni a chat, controllando che sia consentite ad un pubblico minore.
  • Controllare periodicamente il contenuto dell’hard disk del computer del minore, verificando in particolare la cronologia dei siti web visitati.

Indicazioni da dare al minore:

  • Non dare a nessuno informazioni personali (nome, cognome, età, indirizzo, numero di telefono, nome e orari della scuola).
  • Informare gli adulti se si è letto o visto qualcosa su Internet che abbia suscitato disagio o spavento.
  • Non scaricare, senza parlarne con un adulto, dei contenuti compromettenti per il computer, che ad esempio possono portare ad addebiti indesiderati.
  • Non accettare nessun tipo di invito, appuntamento e non inviare foto.
  • Leggere sempre tutte le informazioni di accettazione alla navigazione di un sito, chiedendo chiarimenti ad un adulto se necessario.
  • Rivolgersi ad un adulto qualora ci si imbatta in un sito "disturbante" o indesiderato.