Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'indice del modulo

LA SICUREZZA INFORMATICA APPLICATA AL MONDO INTERNET

Conoscenza dei rischi

Nel corso degli anni Internet ha seguito un doppio percorso evolutivo: se da un lato è diventato lo strumento globale di interazione tra le persone per la comunicazione, la collaborazione, l’informazione e l’intrattenimento, dall’altro questo stesso strumento può essere utilizzato da parte di individui ed organizzazioni che intendono realizzare azioni di carattere illecito.

Ad oggi sono state documentate molte minacce provenienti dalla “rete”, che a volte è stata utilizzata come canale di comunicazione per traffici illeciti, strumento per mettere in azione attacchi di tipo informatico, violare i sistemi altrui (come quelli delle banche, attività commerciali o strutture governative), vendere merci illegali (droghe, farmaci), o realizzare dei veri e propri raggiri di diversa natura, da parte di quelli che sono comunemente identificati come i pirati informatici, oppure da vere e proprie associazioni criminali, speculatori o anche semplici imbroglioni.

Tali azioni cercano di sfruttare il carattere globale della “rete”, la sua estensione e diffusione di utilizzo.

Inizialmente molte delle minacce precedentemente citate erano mirate a sfruttare le imperfezioni e vulnerabilità proprie dei sistemi sui quali Internet basava il suo funzionamento con lo scopo di distruggere informazioni e dati o compromettere computer e dispositivi connessi ad Internet. Oggi a questo tipo di minacce, che sono ormai contenute grazie alle contromisure che vengono adottate da parte dei fornitori dei servizi di Internet e dai produttori di software, si aggiungono minacce di diversa natura mirate a violare la privacy, impossessarsi in modo illecito di informazioni e dati altrui, mettere in piedi truffe a fini economici o negare l’accesso ai servizi stessi.

La presenza di questi rischi nella rete non deve scoraggiare e limitare gli utenti nell’utilizzo di questo strumento di comunicazione, bensì è importante conoscere l’esistenza delle minacce, comprendere il loro funzionamento ed i rischi ad esse associati ed imparare a conoscere i meccanismi di difesa disponibili ed il loro corretto utilizzo.

La conoscenza da parte del cittadino delle tecnologie disponibili e dei rischi ad esse associate ha lo scopo ultimo di contribuire a maturare le capacità per un utilizzo sicuro e consapevole di Internet.

Occorre precisare che, pur seguendo delle regole di buon senso e applicando tutti i meccanismi di protezione messi a disposizione dalla tecnologia, nessun sistema potrà mai ritenersi sicuro al 100%, ma sicuramente attraverso l’utilizzo della conoscenza come strumento di difesa ed una sua corretta applicazione è possibile comunque ridurre al minimo i rischi e la probabilità che qualcuno acceda violando il nostro sistema.