Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'indice del modulo

I SERVIZI DI INTERNET DI INTERESSE PER IL CITTADINO

Posta Elettronica

Il servizio di Posta Elettronica comunemente conosciuto come servizio e-mail , nasce grazie all’ingegno di Ray Tomlinson ingegnere e programmatore, creatore del simbolo “@” e dei programmi SNDMSG e READMAIL attraverso i quali nei primissimi anni ’70 è stato possibile inviare (in una simulazione) il primo messaggio di posta elettronica tra due computer.

Nel tempo il servizio ha seguito un percorso di evoluzione tecnologica che ha permesso un notevole incremento delle sue funzionalità a tal punto da diventare oggi uno dei servizi più utilizzati dagli utenti della rete. Sia in ambito aziendale che privato tale servizio viene utilizzato come:

  • strumento di comunicazione per scambiare messaggi tra gli utenti di Internet

  • strumento di comunicazione per la divulgazione di messaggi informativi (news letters) o pubblicitario di vario genere.

  • strumento per lo scambio documentale grazie alla possibilità di allegare ad un messaggio di posta dei file di diversa tipologia quali foto, video, fogli elettronici ed applicazioni.

  • strumento di controllo e notifica per gli eventi che riguardano l’amministrazione di alcuni sistemi di rete, come ad esempio la notifica dell’esaurimento dello spazio disponibile nella propria cassetta di posta.

In alcuni casi possedere un indirizzo di posta elettronica rappresenta un requisito fondamentale per l'iscrizione o l'accesso ad alcuni servizi offerti in Internet, poiché questo viene utilizzato come strumento per lo scambio di comunicazioni informative o conferma/ricevuta del servizio corrispondente.

Ad esempio se si vuole acquistare un biglietto elettronico tramite Internet, (ad esempio un biglietto aereo o ferroviario) è richiesta la disponibilità di un indirizzo di posta elettronica per consentire da parte della compagnia che lo emette di inviare in modo semplice e immediato una eventuale ricevuta ed il biglietto elettronico stesso. Questo meccanismo permette all’acquirente di avere disponibile nella propri cassetta di posta il biglietto elettronico e poterlo comodamente stampare anche a casa.

Possedere un indirizzo di posta elettronica oggi significa avere un riferimento logico nella rete dove si è raggiungibili, attraverso il quale è possibile stabilire un contatto, un canale di comunicazione bilaterale, in modo semplice e immediato, per colmare le distanze e i tempi del classico sistema di posta tradizionale (… e senza il bisogno di incollare un francobollo!!!).

I fornitori del sevizio di Posta elettronica disponibili in Internet sono molteplici e per l’utente è semplice iscriversi a questo servizio, nella maggior parte dei casi gratuitamente, e ottenere un proprio indirizzo di posta.