Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'indice del modulo

INTERNET COME TECNOLOGIA

Introduzione ad Internet

Internet oggi espressione della comunicazione universale, è il canale digitale al quale milioni di utenti possono collegarsi, utilizzando i dispositivi più diversi (quali PC, computer portatili o anche un telefonino) per poter comunicare, scambiare dati, condividere informazioni, acquistare beni e usufruire dei più diversi servizi di comunicazione. Internet come tecnologia oggi è utilizzata per rendere accessibile in modo semplice e praticamente immediato una moltitudine di informazioni, riducendo allo spazio di un “clic” le distanze tra le entità che lo utilizzano: una vera e propria “rivoluzione” per la società moderna.

Internet non è propriamente una Rete bensì può essere definita come una raccolta complessa di reti di comunicazione diverse e distribuite, siano esse reti private locali, pubbliche, universitarie, governative, o commerciali. Il suo funzionamento si basa sul dialogo tra diversi dispositivi digitali che comunicano tra loro per mezzo di un linguaggio definito da regole standard comuni (i protocolli di comunicazione).

Nel gergo di Internet, questi dispositivi sono chiamati host o end system (terminali). Le applicazioni di Internet che in molti conosciamo, come Web ed e-mail, sono programmi applicativi di rete che girano su questi terminali. I terminali sono collegati tra loro attraverso link di comunicazione ed eseguono protocolli che controllano l'invio e la ricezione di informazioni all'interno di Internet. Un protocollo gestisce tutte le attività in Internet che coinvolgono due o più entità remote atte alla comunicazione. Esso definisce il formato e l'ordine dei messaggi scambiati tra le entità comunicanti, così come le azioni che hanno luogo a seguito della trasmissione e/o ricezione di un messaggio o di altri eventi.

Attraverso Internet è possibile oggi collegare tra loro elaboratori elettronici ed offrire diversi servizi informatici di comunicazione con lo scopo di condividere informazioni.

Le informazioni così scambiate viaggiano sotto forma di pacchetti che rappresentano il contenitore dell’informazione stessa. Ogni pacchetto che attraversa la rete Internet è costituito da una sequenza di bit, ossia di “1” e “0” che a loro volta rappresentano l’unità elementare dell’informazione.

La disponibilità e l’intelligibilità di tali informazioni viene fornita agli utenti di Internet attraverso l’utilizzo di appositi strumenti e applicazioni di interfaccia che sono dipendenti dal servizio acceduto. Ad esempio i Web Browser (come ad esempio Internet Explorer o Mozilla) sono le interfacce di accesso al World Wide Web, mentre i client di posta (come ad esempio Microsoft Outlook o Thunderbird) permettono l’invio e la ricezione di messaggi di posta elettronica.