Vai al contenuto
Vai al menu di navigazione
Vai all'indice del modulo

INTERNET COME TECNOLOGIA

Architettura di Internet

Internet è costituita dalla connessione di più reti che offrono servizi agli utenti e permettono lo scambio di informazioni. L'accesso a tali reti viene fornito da apposite entità, definite ISP Internet Service Provider, ai quali l'utente con il proprio PC si connette per raggiungere la destinazione dove risiede il servizio richiesto.

Per comprendere meglio l'architettura di Internet ed il suo funzionamento nella sua complessità ed estensione, vengono di seguito descritti i principali componenti che la costituiscono.

Il primo elemento dell'architettura Internet è rappresentato proprio dagli ISP (Internet Service Provider) rappresentati dalle società di Telecomunicazioni o altre organizzazioni private. Tali entità svolgono come funzioni principali: l'erogazione del servizio di accesso alla rete per gli utenti di Internet, l'assegnazione degli indirizzi IP (temporanei o permanenti) per mezzo del quale ciascuno di essi viene identificato in modo univoco nella rete, il servizio di risoluzione dei nomi di dominio (servizio DNS), e altri servizi di base quali ad esempio la posta elettronica.

Internet ha una estensione planetaria ed è composto da una moltitudine di ISP che a loro volta sono responsabili dei servizi di accesso a livello locale. Questi costituiscono una rete di comunicazione che ha il compito di instradare (indirizzare) le informazioni sotto forma di pacchetti, dall'origine verso la destinazione che può essere al suo interno o diretta verso altri ISP.

Un altro elemento dell'architettura di Internet è rappresentato dalle reti di Backbone attraverso le quali sono realizzate le connessioni tra gli ISP locali o verso altre reti di Backbone. Tali reti di Backbone, normalmente gestite dai maggiori operatori telefonici, sono costituite da migliaia di router, dispositivi di rete responsabili dell'instradamento dei pacchetti e quindi delle informazioni.

I punti di interconnessione tra i diversi backbone/ISP sono definiti NAP (Network Access Point), i quali rappresentano a loro volta i punti di raccordo a livello geografico per il transito del traffico Internet.

L'ultimo componente dell'architettura di Internet è rappresentato dagli Host termine con il quale viene identificato un qualsiasi dispositivo terminale connesso ad Internet. Sono considerati Host i computer client che accedono ad Internet, come i Server o supercalcolatori dove risiedono i servizi di Internet. Nel contesto dell'architettura fin qui descritta la struttura che collega ad Internet un Host definisce nel suo complesso il link di comunicazione.