Vai al contenuto
Vai al primo menu di navigazione (Video, corso,etc. )
Vai al secondo menu di navigazione (Cerca,Concorso, etc.)

P2P

Le reti P2P sono usate per condividere contenuti come audio, video, dati o qualsiasi altra entità digitale. 

All'interno della rete i vari nodi o computer, definiti anche come Peer, passando attraverso la rete Internet sono in grado di collegarsi direttamente agli altri peer della rete, e utilizzando una applicazione software installata al loro interno, possono condividere file multimediali o documenti, per quello che viene comunemente definito il “file Sharing”.

Le caratteristiche tipiche di questo sistema sono l'assenza di un coordinamento centrale e ovviamente di un database unico che conosca tutti gli utenti (i peer), l'assenza da parte dell'utente di una visione globale del sistema e la totale autonomia di ogni peer.

Come per ogni argomento trattato nei video, anche il P2P espone chi lo usa a dei rischi. Oltre a quello analizzato nel video, i software indesiderati, è possibile riscontrare altri rischi di questo strumento, come si evince dalla  tabella.

 

Foto di Antonio E' opportuno però, quando si utilizza il sistema P2P, fare attenzione a non cadere nello stesso errore di Antonio..."mago" del rugby, disastro della rete…