Vai al contenuto
Vai al primo menu di navigazione (Video, corso,etc. )
Vai al secondo menu di navigazione (Cerca,Concorso, etc.)

Cos’è il P2P

Peer to peer o l’abbreviazione P2P sta per “condivisione di risorse tra pari”, dal significato di peer = pari, uguale.

E’ un sistema di condivisione di file basato su una nuova tecnologia che sta assumendo sempre più importanza nel campo dell’informatica.

Un sistema peer to peer è formato da diverse entità (peers), capaci di auto-organizzarsi e condividere un insieme di risorse distribuite presenti all’interno di una rete di computers.

Lo scopo di tale sistema è quello di dare e ricevere risorse da una comunità; ogni peer fornisce una risorsa e riceve in cambio altre risorse.

L’esempio classico di P2P è la rete per la condivisione di file (file-sharing). La situazione più comune riguarda lo scambio di musica, si offre musica al resto della comunità e si riceve altra musica in cambio. Ciascun peer può decidere di offrire gratuitamente le risorse residenti sul proprio sistema, mettendole a disposizione a tutti gli altri peers.

Le risorse che ciascun peer condivide sono:

  •  la potenza di calcolo
  •  banda
  •  spazio di memorizzazione
  •  le informazioni.

Con i sistemi peer to peer spuntano fuori aspetti fondamentali, come sicurezza, autenticità e integrità dei file, riservatezza ed anonimato.