Vai al contenuto
Vai al primo menu di navigazione (Video, corso,etc. )
Vai al secondo menu di navigazione (Cerca,Concorso, etc.)

Link utili

http://www.hot114.it/

Hot 114 è un progetto nato all’interno del programma Safer internet promosso dalla Commissione Europea e ha lo scopo di tutelare bambini e adolescenti dai rischi legati alla rete. Il suo obiettivo è quello di costituire e rendere operativa in Italia una Hotline in servizio 24 ore su 24, che permetta a chi naviga in Rete di segnalare contenuti illegali o potenzialmente dannosi per bambini e adolescenti, così da contrastarne la diffusione e limitarne l'accessibilità. Grazie al sostegno di Telefono Azzurro e alla collaborazione con istituzioni locali e nazionali Hot 114 è considerato un sito utile per poter arrivare a combattere i mali e i pericoli del web. Tutti coloro che accedono al sito possono sia segnalare la presenza in rete di materiale pedopornografico illegale e/o dannoso al fine di contrastarne e ridurne la circolazione attraverso la sezione “Clicca e segnala”, sia approfondire le tematiche legate alla sicurezza on line. Di notevole intereresse sono le sezioni dedicate ai consigli per ragazzi , genitori ed insegnanti per un uso sicuro di internet nonché le aree riguardanti notizie, rassegna stampa, pubblicazioni ed eventi .

 

http://www.kidsmart.org.uk/

Kidsmart è un sito inglese realizzato per diffondere un programma di sicurezza in internet rivolto ai giovani, alle scuole e a genitori . Ad ognuna di queste figure è dedicata un’intera sezione alla quale si può accedere per trovare informazioni, notizie. consigli, lezioni, giochi interattivi e ammonimenti per un uso consapevole e responsabile di internet e di tutti gli strumenti che esso mette a disposizione degli utenti.

 

http://www.besafeonline.org/index.htm

Questo sito offre a genitori ed insegnanti una serie utile di consigli e informazioni riguardo la sicurezza in rete, oltre che buone opportunità per discutere di problemi legati alla sicurezza dei minori in internet e trovare le giuste soluzioni. Può considerarsi una guida che intende mettere al corrente gli adulti dei rischi in cui incorrono i ragazzi durante l’ esplorazione del web e dare loro la possibilità di incoraggiare i giovani ad un uso responsabile di esso. Questo sito offre consigli per essere “safe online”, sicuri online. Imparare ad usare Internet non è difficile, occorre solo qualche dato e un po’ di pratica, come ogni altra nuova situazione in cui si può essere coinvolti.

 

https://www.gianofamily.org/ 

Questo sito nasce dalla volontà di offrire alle Famiglie della Provincia di Padova un supporto per la tutela della sicurezza informatica.

Il computer di casa, collegandosi alla rete, può essere ogni giorno esposto a rischi,quali ad esempio: la navigazione in siti pericolosi e inadatti ai minori (vendita di merci illegali, siti pornografici o pedo-pornografici), virus informatici, messaggi di posta elettronica indesiderati (Spam), truffe informatiche per ottenere le credenziali di accesso personali ai siti dei propri operatori bancari (Phishing e Pharming): l'errore più grande è pensare di essere "al sicuro" all'interno delle mura domestiche durante la navigazione. Quando si effettua la connessione, si aprono numerose "porte" che permettono a malintenzionati l'accesso ai tuoi dati, anche personali. Evitare questi inconvenienti, o almeno limitarli, è possibile.

Ecco perché, l'Assessorato ai Sistemi Informativi della Provincia di Padova, il Centro Servizi Volontariato provinciale di Padova e NEST2 S.p.A, hanno deciso di istituire Giano Family, assolutamente gratuito e liberamente consultabile ogni qualvolta lo si desideri.

Giano Family prevede un’assistenza on line erogata gratuitamente e  supportata da “esperti” di NEST2, che seguiranno passo dopo passo le singole esigenze e problematiche delle famiglie, con l’obiettivo primario di proteggere i propri figli da contenuti inadatti e pericolosi, pur non rinunciando all’utilizzo di Internet, che rappresenta uno strumento di forte valenza didattica per il lavoro, studio e per il tempo libero.

 

http://www.lionsinterneteminori.org/link.htm

Le finalità di questo progetto sono di creare un portale dedicato esclusivamente al tema "Internet e Minori" sul quale aggiornare costantemente le informazioni di utilità per informare e aggiornare insegnanti, genitori e ragazzi al fine di indirizzarli verso un uso consapevole delle risorse presenti su internet. Fornire, inoltre, le informazioni necessarie per redigere all'interno delle scuole un regolamento e una PUA (Politica d'uso accettabile) conforme alla normativa e con criteri che garantiscano un buon livello di sicurezza e monitoraggio/controllo. Sul portale oltre alle notizie aggiornate sul tema internet e minori sono presenti i principali LINK alle associazioni e alle istituzioni/aziende che seguono da vicino il tema.

 

http://www.tiseiconnesso.it/

Ti sei connesso è un sito creato appositamente per i ragazzi e vuole essere una guida utile per dare loro consigli su come evitare di incorrere nei pericoli della rete. Il sito è suddiviso in sezioni dedicate agli argomenti di maggiore interesse per i giovani quali le chat, la community, i blog, i videogiochi. In ogni sezione viene data una breve spiegazione sul tema trattato e poi vengono elencati i consigli da tenere a mente per combattere o prevenire eventuali rischi. Il sito contiene inoltre una vasta raccolta di video multimediali che offrono una panoramica sulle tematiche rilevanti in materia di sicurezza on line.

 

http://www.easy4.it/

Easy4 è un progetto di sensibilizzazione all’uso sicuro e positivo di Internet e delle Nuove Tecnologie. All’interno del sito è presente una duplice sezione: una interamente dedicata ai ragazzi, l’altra a genitori ed insegnanti. All’interno della sezione dei ragazzi sono presi in esame tutti gli argomenti correlati ad un uso sicuro e positivo delle Nuove Tecnologie (chat, downoload, virus, spam, ecc); è possibile, inoltre, scaricare delle utili miniguide per chi volesse maggiori approfondimenti sui temi affrontati. Nella sezione dedicata agli adulti, invece, vengono date informazioni, consigli pratici che possono aiutare quest’ultimi a entrare in relazione con i minori e aiutarli ad usare Internet in modo adeguato e responsabile. Agli insegnanti viene offerta la possibilità di scaricare un manuale completo di risorse didattiche che può essere utilizzato per affrontare in classe, con gli studenti, le tematiche e le problematiche inerenti le nuove tecnologie (NT) attraverso lo sviluppo di numerose attività divertenti e costruttive. Ai genitori invece è data l’opportunità di usufruire di due guide: una che spiega le nuove tecnologie e la loro evoluzione, l’altra che si occupa di sicurezza del Computer.

 

http://www.chatdanger.com/

Il sito Chatdanger è stato creato per informare i giovani sui potenziali pericoli e sulle modalità per essere al sicuro nelle aree interattive online quali chatroom, messaggistica istantanea, giochi online e posta elettronica, nonché nella telefonia mobile. Il sito si pone il preciso obiettivo di informare, in maniera tale da rendere gli utenti capaci di utilizzare questi servizi in modo sicuro, e non certo per dissuaderli dal loro utilizzo. Ogni argomento trattato è diviso in sezioni nelle quali il ragazzo può trovare consigli, storie, test che lo portano a riflettere sul tema dei rischi nel web e su come proteggersi.

 

http://www.sicuramenteweb.it/

La Microsoft, società leader nell’industria del software, ha concretizzato il proprio impegno nell'ambito della sicurezza informatica attraverso l’iniziativa “SicuramenteWeb”, che persegue l'obiettivo di creare nel nostro Paese le condizioni ideali affinché Internet e le risorse informatiche non solo siano sempre più diffuse, ma anche più affidabili. “SicuramenteWeb” vuole promuovere le attività e i programmi che Microsoft Italia realizzerà per sensibilizzare, sostenere e promuovere iniziative che abbiano un impatto concreto in termini di sicurezza per i minori e siano in grado di fornire risorse e diffondere cultura e consapevolezza per un mondo digitale migliore. Nell’ambito di questo progetto sono coinvolte le Forze dell’Ordine, le Istituzioni, Telefono Azzurro, Poste Italiane e Unicef. Link e approfondimenti utili in tema di sicurezza, privacy, protezione dati permettano ai giovani di avere una visione completa della gamma di insidie e pericoli da cui occorre difendersi navigando in internet.

 

http://www.saferinternet.org/ww/en/pub/insafe/index.htm

Il network di cooperazione “Insafe” ha l’obiettivo di rendere i cittadini capaci di utilizzare Internet e le altre tecnologie di informazione e comunicazione in modo sicuro ed efficace. “Insafe” promuove un uso positivo ed etico delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il network auspica una responsabilità condivisa, mirata alla protezione dei diritti e dei bisogni dei cittadini, in particolare bambini e giovani, da parte del governo, degli educatori, dei genitori, dei media, dell’industria e di tutti gli altri attori coinvolti. I partner di “Insafe” collaborano nel condividere “best practice”, informazioni e risorse. Il network interagirà con l’industria, le scuole e le famiglie con l’obiettivo di porre le persone nelle condizioni di colmare il divario digitale tra casa e scuola e tra generazioni. I partner di “Insafe” si impegnano nel monitorare le tendenze emergenti, cercando al tempo stesso di rafforzare l’immagine di Internet come luogo di istruzione, e nel promuovere la sensibilizzazione verso i contenuti e i servizi dannosi o illegali mediante la loro segnalazione. Attraverso una stretta collaborazione tra i partner e gli altri attori, “Insafe” mira ad innalzare gli standard di consapevolezza della sicurezza in Internet, e ad agevolare per tutti lo sviluppo di una cultura dell’informazione. Il progetto Eden, ovvero Educazione didattica per la E-navigation, rientra nel più ampio progetto Safer Internet che propone conoscenza e sensibilizzazione come armi contro gli abusi e soprattutto per l'uso consapevole di Internet tra i più giovani.

 

 

Altri link relativi ai temi trattati

Polizia Postale e delle comunicazioni

http://commissariatodips.it

http://www.poliziadistato.it

Pedo pornografia

http://www.stop-it.org/home 

http://www.stopp-kinderpornografie.ch/

http://punto-informatico.it/

 

Chat

http://www.mediamente.rai.it/mm_it/001101/chat.asp

http://www.ild.rai.it/accessibile/main_parliamodi.asp?id=16

http://www.sicurezzainformatica.it/archives/protezione_dei_minori/

 

Sicurezza online

www.microsoft.com/italy/athome/security/children/kidtips13-17.mspx

http://news2000.libero.it/internetlife/edi105.html

http://portale.iims.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/263

http://www.vivoscuola.it/Tecnologia/Sos-Sicure/InternetSi/index.asp

http://www.7magazine.it/new.asp?id=1087

http://www.netalert.net.au/

http://www.symantec.com/it/

 

Pedofilia e bullismo

http://www.interno.it/mininterno/export/sites/default/it/temi/minori/

http://www.infoweb2000.net/pages/news/education.cfm

http://www.bdp.it/lucabas/enis/up_files/newsletter_3.pdf

 

 

Normative sicurezza minori

http://www.intrage.it/

http://www.obiettivominori.it/